Flash: Comunicato dell’Agenzia sulle nuove Compensazioni IVA

Compensazioni-iva-notizia-flash-2012
Stampa Articolo

L’AE ha comunicato il 13 marzo 2012 notizie interessanti sui nuovi limiti alle compensazioni IVA e, precisamente, in merito alla data di applicazione delle novità recentemente  introdotte.

Com’è oramai noto,  il D.L. 16/2012 ha modificato la soglia oltre la quale è determinante, ai fini della compensazione del credito, la presentazione della dichiarazione IVA per il credito annuale o del modello infrannuale per il credito trimestrale abbassandola ad Euro 5.000,00.
Lo stesso Decreto demandava poi ad un Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate termini e modalità attuative.
L’Agenzia è intervenuta con un Comunicato stampa il 13 marzo scorso, stabilendo che le modifiche sull’utilizzo dei crediti IVA introdotte dall’art.8 c.18 e 19 del D.L.16/2012 entreranno in vigore dal prossimo 1° aprile.
Pertanto, fino al 31 marzo 2012 i contribuenti hanno la possibilità di  continuare a compensare il credito IVA entro il limite di Euro 10.000,00 annui senza dover preventivamente presentare la dichiarazione IVA in forma autonoma o il modello infrannuale.


Si ricorda che la compensazione orizzontale del credito IVA di importo superiore alla soglia stabilita è utilizzabile dal 16° giorno successivo alla presentazione della dichiarazione IVA o del modello infrannuale e quindi, per l’utilizzo del credito dal 16 aprile p.v., la dichiarazione IVA dovrà essere presentata entro il 31 marzo.

Rimane  pur sempre auspicabile l’intervento dell’Agenzia delle Entrate, attraverso l’emanazione di un Provvedimento ufficiale.

Autore: Rita Martin – Centro Studi CGN

Per saperne di più leggi anche: Nuovi limiti alle compensazioni IVA

Parole per cui è stato trovato l'articolo:

limite compensazioni iva 2012 (30),compensazioni iva 2012 limite (15),iva compensazione 2012 (12),compensazione iva trimestrale 2012 (10)