IMU: 5 casi particolari

IMU-2012-casi-particolari-compilazione-aliquota
Stampa Articolo

In questo articolo analizzeremo 5 casi particolari relativi all’IMU e alle condizioni per le quali è prevista un’aliquota ridotta.

In particolare, vi sono casi in cui nonostante possa essere prevista un’aliquota ridotta,si applica l’aliquota base pari allo 0,76%, fatta salva la facoltà dei comuni di deliberarne l’aumento o la diminuzione di 0,3 punti percentuali.


I casi particolari che analizzeremo in questo articolo sono i seguenti:

  1. immobili posseduti da anziani o disabili con residenza in istituti di ricovero permanente:
  2. immobili posseduti da cittadini italiani residenti all’estero:
  3. immobili concessi in comodato d’uso gratuito ai familiari:
  4. immobili ubicati in zona sisma abruzzo:
  5. base imponibile ridotta al 50% per :

1. immobili posseduti da anziani o disabili con residenza in istituti di ricovero permanente

Ai fini IMU, per poter usufruire dell’aliquota agevolata e delle detrazioni per abitazione principale e relative pertinenze vi deve essere corrispondenza tra dimora abituale e residenza anagrafica. Pertanto, gli anziani o disabili con residenza negli istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente in detti istituti non potranno beneficiare dell’aliquota agevolata e sconteranno l’aliquota base. Le ultime modifiche al DL 201/2011, prevedono, però, la possibilità da parte dei Comuni di considerare tali abitazioni come abitazioni principali a condizione che detti immobili non risultino locati.

2. immobili posseduti da cittadini italiani residenti all’estero:

Ai fini IMU, per poter usufruire dell’aliquota agevolata e delle detrazioni per abitazione principale e relative pertinenze vi deve essere corrispondenza tra dimora abituale e residenza anagrafica. Pertanto, per gli immobili posseduti in Italia a titolo di proprietà o di usufrutto da cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato, verrà applicata l’aliquota base. I Comuni possono considerare, comunque, tali abitazioni come abitazioni principali a condizione che detti immobili non risultino locati.

3. immobili concessi in comodato d’uso gratuito ai familiari:

La tipologia di immobili concessi in comodato d’uso gratuito risulta esclusa dall’assimilazione alla tipologia “abitazione principale e pertinenze” e relative detrazione ed aliquote agevolate in quanto l’art.9, comma 8, Dlgs 23/2011 ha assimilato solamente le esenzioni previste all’art. 7, comma 1, lettere b), c), d), e), f), h) ed i), del Dlgs 504/1992. Pertanto non vengono considerate quelle tipologie di esenzione e riduzione non espressamente richiamate normativamente. Di conseguenza, gli immobili concessi in comodato d’uso gratuito scontano l’aliquota base dello 0.76%.

4. immobili ubicati in zona sisma abruzzo:

Per i fabbricati ubicati nelle zone colpite dal sisma del 06/04/09, purchè distrutti od oggetto di ordinanza sindacali di sgombero in quanto inagibili totalmente o parzialmente sono esenti dall’applicazione dell’imposta municipale fino alla definitiva ricostruzione e agibilità degli stessi.

5. base imponibile ridotta al 50% per :

FABBRICATI DI INTERESSE STORICO ARTISTICO di cui all’art. 10 DL 42/2004;

FABBRICATI DICHIARATI INAGIBILI O INABITABILI E DI FATTO NON UTILIZZATI limitatamente al periodo dell’anno durante il quale sussistono dette condizioni.

 

Autore: Centro Studi CGN

Fonti: Assistente CGN

 

 

 

 

Parole per cui è stato trovato l'articolo:

imu casi particolari (54),comodato duso gratuito imu (46),comodato uso gratuito imu (33),comodato duso gratuito imu (27),casi particolari imu 730 (25),imu comodato (23),comodato gratuito e imu (12),comodato dusi stranieri (3),730/2015 casi particolari IMU (2),comodato duso 730/2015 (1),casi particolari imu su abitzione principale (1),casi particolari IMU DICH 2015 (1),Casi particolari Imu colonna 12 abitazione principale 730/2015 (1),casi particolari imu 730 2015 FABBRICATI DATO IN USO GRATUITO A FAMILIARI (1),agevolazioni imu immobili in comodato ad associazioni (1),IMU su appartamento in comodato duso ad associazioni (1),mod 730/2015 casi particolari imu spiegazioni (1)