I top 4 social network per i professionisti

Facebook, Twitter, You Tube, Linkedin, Pinterest, Google+, Instagram, Flickr, MySpace, Slideshare, Foursquare, … Ma chi sono veramente questi social? Sono solo dei giochi per adolescenti o ci si può fare del sano business? Tutti ne parlano, tanti li usano ma pochi li conoscono davvero a fondo. Ecco poche e semplici notizie per non farsi cogliere impreparati sul tema, che sia per la semplice chiacchiera al bar o, meglio ancora, per promuovere la propria attività sui principali social network e cioè Facebook, Twitter, Linkedin, Google Plus.

Per loro stessa natura i social network – o web 2.0 che dir si voglia – sono in continua evoluzione e starci dietro e’ un vero e proprio lavoro, vale la pena dunque concentrarsi su alcuni social network tra loro apparentemente simili e che meglio si prestano ad un utilizzo di tipo professionale. In particolare: Facebook, Twitter, Linkedin, Google+.


FACEBOOK e tutti i miei amici

Con oltre 1 mld di utenti nel mondo, di cui circa 23 mln in Italia, Facebook è il social network con il maggior numero di utenti. Molti degli utenti dichiarati non sono in effetti utenti attivi, ma ciò vale per tutti i social network. FB rimane il social network con il più vasto pubblico, senza limitazioni di età o di sesso o di Paese.

La caratteristica distintiva di FB rispetto agli altri social è il carattere tendenzialmente personale delle relazioni e la ricerca di contenuti un po’ più di intrattenimento, di facile fruizione e di interesse privato.

Una precisazione terminologica e operativa: le persone fisiche su FB hanno un proprio profilo personale ed entrano in contatto con altri attraverso richieste di amicizia, possono organizzare eventi e creare dei gruppi di persone; le aziende, le imprese o i marchi hanno – o dovrebbero avere – una pagina FB, che i fans (= profili personali) possono seguire esprimendo la propria preferenza con la famosa funzione I LIKE – MI PIACE.


Fisco 7 su Facebook è la Pagina Fisco7.

TWITTER e i messaggi in codice

Una sorta di fratello minore di Facebook con i suoi 500 mln di iscritti, Twitter è il social network del microblogging o, in parole povere, la versione social degli sms.

La caratteristica principale del social è il limite dei 140 caratteri ai messaggi che gli utenti si scambiano, il ché ha aumentato a dismisura il ritmo delle conversazioni e ha dato luogo ad un linguaggio quasi in codice fatto di hashtag (# cancelletto), at (@ chiocciola) e abbreviazioni varie. I vantaggi sono di sicuro la velocità di interazione, l’incisività e l’essenzialità. Non si può utilizzare Twitter senza conoscerne il linguaggio!

Fisco 7 su Twitter è @FiscoSette.

LINKEDIN e i professionisti


Linkedin è il social network dei professionisti, nato come aggregatore di curricula per la ricerca di lavoro e nuove opportunità di business; ad oggi si è evoluto in termini di contenuti e di utenti (circa 200 mln di iscritti), dando spazio anche a temi di interesse più personale, molteplici occasioni di confronto e di discussione con i colleghi (Gruppi) e maggiori possibilità di farsi pubblicità all’interno del network.

Linkedin rimane comunque un social di carattere professionale, in cui ogni utente agisce in prima persona senza nickname o profili fittizi e si relaziona con gli altri utenti sulla base di relazioni autentiche e costruttive, fortemente orientate al business.

Fisco 7 su Linkedin è il Gruppo Fisco 7.

GOOGLE+

Partito in sordina e in ritardo rispetto ai precedenti, Google+ non ha incontrato subito il favore della comunità virtuale ma la prospettiva è di grande crescita.

Il ritardo di azione ha permesso a G+ di imparare dagli errori altrui e prendere ispirazione da tutto quello che meglio funziona sul mercato on line, vedi gli hangout (video chat) e gli eventi.

La peculiarità e allo stesso tempo la forza di G+, infine, è la perfetta integrazione del social all’interno dell’ecosistema digitale di tutti gli altri strumenti Google, da You Tube a Gmail. Se hai un account Gmail o sei iscritto a You Tube, sarà semplicissimo entrare a far parte di Google+ MA una volta entrato non esci più… Chiunque tu sia, azienda o utente privato, non puoi sottrarti a Google!

Fisco 7 lo trovi nella pagina G+ di Servizi CGN.