La revoca dell’opzione e il successivo aggiornamento del canone

La revoca dell’opzione cedolare secca va esercitata con la presentazione del modello 69. Devo darne comunicazione al conduttore? Come procedere all’aggiornamento del canone di locazione?

La Circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 20/2012 interviene precisando che, pur non essendo formalmente previsto dalla normativa, è opportuno comunicare al conduttore la revoca dell’opzione, essendo questi obbligato in solido con il locatore al versamento dell’imposta di registro.


Il locatore potrà richiedere gli aggiornamenti del canone di locazione a partire dalla seconda annualità successiva all’esercizio dell’opzione.