Articoli dell'autore:

Novità modello 730/2017

novita-730-2017-fisco7

L’Agenzia delle Entrate ha recentemente pubblicato sul proprio sito internet le bozze delle istruzioni ministeriali per la compilazione del modello 730/2017. Riassumiamo brevemente tutte le novità introdotte nel modello per la prossima dichiarazione dei redditi.

Leggi

Sospensione dei pagamenti per Amatrice

Pagamenti  tributi

Tutti ricordiamo il grave terremoto di quest’estate che ha visto in Amatrice il suo epicentro. Fortunatamente sono stati numerosi gli interventi umanitari sia su iniziativa privata sia da parte dalle forze dell’ordine e degli istituti pubblici. Non da meno è stato il legislatore tributario che, nel suo piccolo, ha voluto contribuire, prevedendo una sospensione dei pagamenti delle imposte con l’intento di agevolare il versamento dei tributi in un termine più ampio rispetto a quelli ordinariamente previsti e senza l’applicazione, pertanto, delle sanzioni e degli interessi. Vediamo più nel dettaglio la disciplina di tale sospensione.

Leggi

Agevolazione comodato: uno o più immobili?

Agevolazione comodato

Con l’entrata in vigore della legge di stabilità 2016 ricordiamo che è stata aggiunta la lettera a) al comma terzo dell’Art. 13 D.L 201/2011, che ha rivisto completamente l’agevolazione per gli immobili concessi in comodato. Vediamo in dettaglio quali sono le implicazioni operative di tale disposizione.

Leggi

Precompilato 2016: un alleato dello studio

730

Anno nuovo, vita (dello studio) nuova. Sempre più studi stanno rivoluzionando la propria organizzazione del lavoro per prepararsi al meglio alla “campagna 730”, predisponendo quanto necessario per accedere ai dati forniti dall’Agenzia delle Entrate. Stiamo parlando di precompilato 730 2016 e di raccolta – obbligatoria – delle deleghe per l’accesso allo stesso. Vediamo quali sono le novità e i vantaggi della raccolta preventiva delle deleghe per l’accesso ai dati precompilati, che verranno messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate a partire dal 15 aprile.

Leggi

Gli oneri deducibili non previsti nel Testo Unico

Oneri-deducibili

Visti i principi di chiarezza e trasparenza che dovrebbero caratterizzare l’ordinamento tributario italiano, si potrebbe pensare che un contribuente medio, dopo un’attenta lettura dell’art. 10 del D.P.R. 917/86 rubricato “oneri deducibili”, abbia una completa nonché esaustiva conoscenza dell’argomento medesimo. Ahimè, purtroppo così non è. Infatti, sperduti tra gli anfratti più nascosti delle norme tributarie, troviamo ulteriori oneri che beneficiano della fattispecie agevolativa della deducibilità e di cui abbiamo stilato una classifica, di seguito riportata, in funzione dell’eccezionalità dell’onere sostenuto.

Leggi