Lavinia Linguanti

45 ARTICOLI 0 COMMENTI
È Dottore Commercialista e Revisore Legale dei Conti. Nata a Siena nel 1987, si laurea in Economia e Commercio nel 2009 e consegue la Laurea Magistrale in Management & Governance nel 2011 presso l’Università di Siena. Dopo aver maturato esperienze professionali e di ricerca in ambito tributario, diventa Cultore della materia della Cattedra di Diritto Tributario presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Siena. Si occupa prevalentemente di consulenze in ambito tributario, amministrativo e fallimentare. Dal 2016 è relatrice per la società Unoformat del Gruppo Servizi CGN.

La messa in liquidazione delle società di capitali: aspetti civilistici e...

Quali sono le cause che portano allo scioglimento delle società di capitali? Qual è l’organo competente all’accertamento del verificarsi di una causa di scioglimento?...

Come si determinano gli acconti IRPEF per chi fuoriesce dal regime...

I redditi di lavoro autonomo o di impresa realizzati dai contribuenti che fino al 31 dicembre 2015 rientravano nel regime dell’imprenditoria giovanile e dei...

Deducibilità del costo auto nel regime dei minimi e nel regime...

I soggetti che esercitano attività di lavoro autonomo o d’impresa che applicano il regime fiscale dei cosiddetti “minimi” o il regime dei nuovi “forfetari”...

La deducibilità del costo auto data in uso ai dipendenti

La deducibilità del costo auto concessa in uso ai dipendenti, per il datore di lavoro che agisce nell’ambito della propria attività imprenditoriale o professionale,...

Costo auto: ecco come si deduce

Qual è il nuovo trattamento fiscale dei costi delle auto? Quali sono le percentuali di deducibilità distinte per tipologia di contribuente? Ecco le risposte. Le...

La deducibilità degli ammortamenti nel regime dei minimi

Le regole di deducibilità degli ammortamenti per i soggetti titolari di partita IVA che ancora oggi sono nel regime dei minimi disciplinato dal Decreto...

Studi di settore: non per tutti!

Al ricorrere di determinate circostanze, i soggetti tenuti alla presentazione del modello Unico 2016, sono esclusi dall’obbligo di compilazione degli studi di settore. Chiariamo...

L’IVA dei professionisti nei rapporti con l’estero

Le consulenze prestate da professionisti residenti in Italia a committenti residenti in un Paese estero seguono regole legate all’applicazione dell’IVA, diverse a seconda della...

Soggetto residente all’estero: ha diritto alla detrazione per ristrutturazione edilizia?

I soggetti non residenti nel territorio dello Stato possono beneficiare delle detrazioni Irpef per interventi di ristrutturazione edilizia. Vediamo perché e come. Prima di tutto,...