Articoli dell'autore:

L’IVA dei professionisti nei rapporti con l’estero

iva-rapporto-estero

Le consulenze prestate da professionisti residenti in Italia a committenti residenti in un Paese estero seguono regole legate all’applicazione dell’IVA, diverse a seconda della tipologia dei rapporti e della residenza del committente straniero. Cerchiamo di fare chiarezza sulla questione.

Leggi

Abrogato l’obbligo di tracciabilità del contante per i canoni di locazione

copertina

A due anni dalla sua entrata in vigore, la norma che aveva disposto l’obbligo di pagare con mezzi di pagamento tracciabili i canoni di locazione abitativa è stata abrogata dalla Legge di Stabilità 2016. Pertanto l’utilizzo del contante rientra ora tra le forme di pagamento dei canoni di locazione abitativa. Vediamo, attraverso la soluzione di tre casi pratici, quali sono le implicazioni di questa novità in materia di locazioni.

Leggi

La contribuzione INPS dei soci di srl artigiana

contribuzione-inps-fisco7

Il contribuente che risulti socio lavoratore di una società a responsabilità limitata artigiana è tenuto all’iscrizione e al versamento dei contributi obbligatori della Gestione artigiani INPS. Nello specifico è opportuno ricordare che l’obbligo d’iscrizione sorge al ricorrere di determinate condizioni che, se rispettate, qualificano il soggetto “imprenditore” artigiano. Ecco un riepilogo delle condizioni di cui tenere conto.

Leggi

Come redigere un’istanza per l’accertamento con adesione

redirigere

Una possibile soluzione per difendersi di fronte all’Ufficio dell’Agenzia delle Entrate che ci ha notificato un avviso di accertamento è presentare un’istanza per l’instaurazione di un contraddittorio con i funzionari che hanno emesso l’atto, volto alla definizione dell’accertamento con adesione. Riepiloghiamo i punti essenziali dell’istanza che avvia la fase di adesione.

Leggi

Il noleggio occasionale delle imbarcazioni: vantaggi e adempimenti

noleggio

I contribuenti che svolgono in forma occasionale attività di noleggio delle proprie imbarcazioni possono beneficiare dell’imposta sostitutiva del 20% da applicare ai fini IRPEF o IRES ai proventi derivati dall’attività di noleggio, comunicando semplicemente agli Enti competenti i dati necessari e identificativi oggetto del noleggio stesso. Ecco una checklist degli adempimenti obbligatori.

Leggi