Le nuove lettere dell’Agenzia che permettono il ravvedimento

nuove-lettere-fisco7-2016

Doppie comunicazioni da parte dell’Agenzia per la regolarizzazione di redditi omessi (una) e di dichiarazioni omesse (l’altra). Sono stati emessi infatti due Provvedimenti che comunicano l’invio ai contribuenti di una lettera d’invito alla regolarizzazione in caso di errata/mancata indicazione di redditi di locazione (anno d’imposta 2012) o di omessa presentazione della dichiarazione (redditi 2015).

Leggi

Bonus compra-affitta: otto anni la durata del contratto di locazione

bonus-affitto-fisco7

Dedurre il 20 per cento di 300.000 euro dal proprio reddito, evidentemente, deve essere appetibile (per il contribuente) e delicato (per l’Amministrazione finanziaria). È questa la riflessione a cui giungere se l’Agenzia delle Entrate ha ritenuto “opportuno” oltre che necessario fornire precisazioni in merito all’agevolazione volta ad incentivare l’acquisto di immobili abitativi destinati alla locazione.

Leggi

Detrazioni fiscali per spese di locazione per studenti fuori sede

detrazioni-fiscali-studenti-affitto

Un’importante voce detraibile ai fini Irpef è quella riguardante le spese sostenute per i canoni di affitto dagli studenti universitari fuori sede o dai loro genitori (quando i figli sono fiscalmente a loro carico). Analizziamo le caratteristiche di tale detrazione e chiariamo quali sono i requisiti per poter usufruire del beneficio.

Leggi

Abrogato l’obbligo di tracciabilità del contante per i canoni di locazione

copertina

A due anni dalla sua entrata in vigore, la norma che aveva disposto l’obbligo di pagare con mezzi di pagamento tracciabili i canoni di locazione abitativa è stata abrogata dalla Legge di Stabilità 2016. Pertanto l’utilizzo del contante rientra ora tra le forme di pagamento dei canoni di locazione abitativa. Vediamo, attraverso la soluzione di tre casi pratici, quali sono le implicazioni di questa novità in materia di locazioni.

Leggi

Contratto di locazione: cessione per trasferimento atto tra vivi

atto-fra-vivi

La cessione di un contratto di locazione consiste nella sostituzione della figura del locatore o del conduttore. Prima di procedere con la cessione è sempre bene verificare le motivazioni per le quali nasce la necessità di tale adempimento. Analizziamo quindi le varie casistiche, a partire dalle variazioni che incombono sulla figura del locatore.

Leggi