Aggiornamenti operativi per la comunicazione della SCIA al SUAP

scia-aggiornamento-elena-fanari-fisco7-2016

L’utilizzo della procedura telematica per l’invio della SCIA è ormai prassi comune: le disposizioni del D.P.R. 7 settembre 2010 n. 160 -Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive, infatti, stabiliscono le modalità per poter effettuare le varie comunicazioni al SUAP, creando un unico punto di accesso rappresentato dal portale impresainungiorno. Ecco le indicazioni operative per la gestione dell’adempimento.

Leggi

La cessione quote non è più un problema

cessione-quote-fisco7-2016

Quando si compila una pratica di cessione quote di una s.r.l., per esempio quando il socio A cede la propria quota ai soci B e C, emergono sempre paure e dubbi, perché è sicuramente una delle pratiche più complesse da gestire. Ecco per voi una breve guida alla compilazione della pratica.

Leggi

Ad ognuno la sua PEC

pec

Ogni impresa deve iscrivere nel Registro delle Imprese un indirizzo PEC unico ed esclusivo. Spesso accade, però, che venga comunicato l’indirizzo PEC di un’altra impresa o del professionista che ha predisposto la pratica. Vediamo quali sono i provvedimenti e le sanzioni in caso di violazione delle disposizioni normative.

Leggi

Procedura massiva per comunicare le PEC

pec

Il 20 ottobre 2015 il Ministero dello Sviluppo Economico ha espresso un parere (prot. 209160) in merito alla possibilità di un invio massivo delle domande di modifica degli indirizzi di PEC per le ditte individuali e le società. Una situazione analoga, in effetti, si creò anche nel 2013, quando fu necessario adempiere all’obbligo di legge di iscrizione delle caselle di PEC da parte di tutte le imprese individuali, sia quelle da costituire sia quelle già costituite.

Leggi

Comunicazione del luogo di conservazione delle fatture elettroniche: sì o no?

fatturazione-elettronica-si-no

La fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione è obbligatoria dal 31 marzo 2015. Ma il tema della comunicazione del luogo in cui queste fatture vengono conservate ha creato diversi dubbi e perplessità, tanto che l’Agenzia delle Entrate ha dovuto affrontare la questione con più risoluzioni e pareri. Ora, pare, siamo giunti ad una soluzione.

Leggi
1 2 3 7