Stop alle deleghe di pagamento con compensazioni rischiose

È partita dallo scorso 29 ottobre la sospensione dei modelli F24 considerati a rischio, introdotta dall’Amministrazione finanziaria per combattere il fenomeno dei falsi crediti....

È legittimo l’accertamento al panificio basato sulla farina e sul lievito...

La Cassazione n. 21860/2018 ha ribadito che è legittimo il “paninometro”, ovvero l’accertamento analitico-induttivo a carico di un panificio con ricostruzione dei ricavi basata...

Invio telematico per le comunicazioni di infrazioni al limite uso contanti

Le comunicazioni dovute, per esempio, da un professionista che rileva l'avvenuta infrazione per superamento dei limiti alle transazioni in contanti, oggi possono essere effettuate...

Compro oro: non in regola chi non ha presentato la domanda...

Da alcuni giorni, e precisamente dal 2 ottobre 2018, è scaduto il termine entro il quale i compro oro dovevano iscriversi al Registro dei...

La presentazione della dichiarazione IVA esclude il reato di occultamento delle...

Non incorre nel reato di occultamento delle scritture contabili il contribuente che presenta comunque la relativa dichiarazione IVA. Affinché si configuri tale reato, infatti,...

Cosa fare dopo la notifica di un atto impositivo?

Quali sono le alternative concesse al contribuente destinatario di un atto dell’Agenzia dell’Entrate o di un Agente della riscossione? Come eccepire l’illegittimità di un...

La tardiva presentazione del modello EAS e la remissione in bonis

Il modello EAS è obbligatoriamente presentato all’Agenzia delle entrate dagli enti non commerciali, compresi quelli sportivi dilettantistici, al fine di poter usufruire delle agevolazioni...

Regime 398/1991: obblighi di incassi e pagamenti tracciati

Quali sono le modalità di tracciamento degli incassi e dei pagamenti delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche senza fini di lucro che si...

Il ravvedimento deve tenere conto della scadenza originaria

In tema di pagamento delle imposte, come noto, il contribuente può rimediare all’omesso versamento delle imposte avvalendosi del ravvedimento operoso. Con riferimento alla scadenza...