18 Gennaio 2020

Giuseppina Spanò

182 ARTICOLI 0 COMMENTI
Nata a Palermo, è Dottore in Economia aziendale e Ragioniera commercialista. Esercita la libera professione, occupandosi di assistenza e consulenza, contabile e fiscale, a persone fisiche, aziende e professionisti. Dal 2008 coordina il Gruppo di studio dell’ODCEC di Palermo sull’antiriciclaggio e fa parte del Direttivo dell’Osservatorio Nazionale Antiriciclaggio. È autrice e coautrice di pubblicazioni in materia di antiriciclaggio. È inoltre relatrice in numerosi eventi formativi accreditati dagli Ordini DCEC, principalmente siciliani, e docente in corsi su materie economiche, giuridiche e finanziarie.

Aumenta la platea dei soggetti coinvolti nella normativa antiriciclaggio

È entrato in vigore il 10 novembre 2019 il D.Lgs. n. 125/2019 che apporta rilevanti modifiche al D.Lgs. n. 231/2007 (concernente la prevenzione dell'utilizzo...

Antiriciclaggio: entro il 1° gennaio 2020 l’autovalutazione del rischio di studio

Nel 2019 il CNDCEC ha elaborato il modello di autovalutazione di rischio di studio indicando la data del 1° gennaio 2020 quale termine ultimo...

Novità antiriciclaggio su titolari effettivi e PEP

Molte le novità che caratterizzano il contenuto del D.Lgs. n. 125/2019 che modifica il D.Lgs. n. 231/2007 (concernente la prevenzione dell'utilizzo del sistema finanziario...

Nuovo codice della crisi di impresa: le funzioni di sindaci e...

L'analisi predittiva della crisi deve permeare l'attività di tutti i soggetti coinvolti nell’impresa, anche quella degli organi di controllo e dei revisori. Chiariamo quindi...

Pubblicata la bozza degli indici di allerta per la crisi d’impresa

Il CNDCEC ha pubblicato la bozza degli indici di bilancio al cui superamento si individuerebbero le situazioni di criticità economico - finanziario - patrimoniale...

La continuità aziendale, pilastro del nuovo codice della crisi d’impresa e...

Il nuovo CCII (D.Lgs. n. 14-2019) prevede il calcolo di alcuni indici per poter rilevare la sostenibilità dei debiti e la prospettiva di continuità...

Antiriciclaggio: comunicazioni alla UIF dei flussi finanziari potenzialmente anomali

Banche, istituti di pagamento e di moneta elettronica sono tenuti ad inviare le comunicazioni oggettive, previste dalla normativa antiriciclaggio, all’Unità di informazione finanziaria. Trattasi...

Il nuovo codice della crisi impone il rientro dei debiti in...

Il nuovo Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza obbliga l'Agenzia delle Entrate, l'INPS e l'Agente della Riscossione, ad avvisare il debitore della sua rilevante...

Prevenzione della crisi e organizzazione aziendale

Nella filosofia di fondo che guida il nuovo Codice della crisi d'impresa e dell' insolvenza (D.Lgs. n. 14-2019, in breve CCII) spicca "l'adozione delle...