Temporary shop: cos’è e come aprirlo

DEMOFISCO7

Il tempo è un lusso che non possiamo più permetterci, neanche quando si tratta di shopping. Oggi non solo le commesse ci stanno con il fiato sul collo, ma anche i brand stessi creano ansia da acquisto con edizioni limitate e temporary shop. Questi ultimi si trovano soprattutto nelle grandi città e nei punti di maggiore affluenza. Ma vediamo nel dettaglio di che cosa si tratta e quali sono gli adempimenti previsti per questo tipo di attività.

Leggi

Diritto camerale: viene prorogato anche quello?

diritto-camerale-fisco7

Come noto, il 16 giugno 2016 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il D.P.C.M. del 15 giugno 2016 che differisce, per l’anno 2016, il termine di effettuazione dei versamenti dovuti dai soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore.

Leggi

Studi di settore: al via 160mila comunicazioni di compliance

studi-settore-fisco7

Il 1° giugno 2016, l’Agenzia delle Entrate ha comunicato l’avvio della campagna di regolarizzazione spontanea sulle anomalie relative agli studi di settore per gli anni 2012, 2013 e 2014 e ha annunciato che saranno ben 160.693 gli inviti a mettersi in regola diretti ai contribuenti.

Leggi

Ristruttura il tuo bagno e beneficia delle detrazioni fiscali per la casa

ristrutturazione-bagno-detrazioni-fiscali-fisco7

Contrariamente a quanto affermato dai media, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che la semplice sostituzione della vasca con altra vasca con sportello apribile o con doccia non è agevolabile. Cerchiamo di capire quali sono i motivi che spingono l’Amministrazione finanziaria a sostenere le ragioni del no e le soluzioni per beneficiare ugualmente dell’agevolazione.

Leggi

Spese sanitarie per patologie esenti: regole e istruzioni

spese-mediche-fisco7

Secondo le regole generali le spese sanitarie sono detraibili se sostenute dal contribuente per se stesso e per i propri familiari a carico. Ci sono, però, alcune spese che sono agevolabili (detraibili o deducibili) anche se sostenute nell’interesse dei familiari non a carico.

Leggi

Comodati e locazioni a canone concordato in dichiarazione IMU dal 2017

comodato-locazioni-imu-fisco7

La legge di Stabilità 2016 ha aggiunto dei nuovi casi di presentazione della dichiarazione IMU/TASI, che va presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello di riferimento presso il Comune in cui è ubicato l’immobile. Le nuove casistiche che presentiamo in questo articolo entrano a far parte della disciplina a partire dal 2016 e verranno indicate nella dichiarazione del prossimo 30 giugno 2017 con riferimento al periodo d’imposta 2016.

Leggi

Ecco come ravvedere IMU e TASI

imu-fisco7

Il 16 giugno scorso è scaduto il termine per il versamento dell’IMU e della TASI. Se non hai pagato in tempo o ti sei accorto solo adesso di avere commesso un errore di calcolo, sei in tempo per rimediare. In questo articolo scopriamo come.

Leggi

Perdite fiscali a riporto

perdite-fiscali-riporto-fisco7

Nel caso in cui il risultato fiscale dell’esercizio dia luogo ad una perdita, la stessa può essere compensata con redditi d’impresa e di partecipazione posseduti dal contribuente. Riepiloghiamo le principali regole sul riporto delle perdite fiscali per: le società di capitali, le società di persone, le imprese individuali e i lavoratori autonomi.

Leggi