Codice tributo per i neo domiciliati

I neo residenti con elevata capacità contributiva che hanno esercitato l’opzione per il regime agevolativo introdotto dalla legge di Bilancio 2017 possono procedere al versamento dell’imposta sostitutiva dell’IRPEF sui redditi prodotti all’estero tramite modello F24 Elide. Ecco il codice tributo istituito dall’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 44/E datata 11 giugno 2018.

L’imposta sostitutiva sopra citata (una “flat tax”, termine in voga in questo periodo) è applicata alle persone fisiche che trasferiscono la residenza fiscale in Italia da un paese estero; imposta prevista nella misura di 100.000 euro per ogni anno d’imposta in cui è valida l’opzione e di 25.000 euro per ciascuno dei familiari a carico per i quali sia stata esercitata l’opzione.


Codice Tributo

Ebbene, il codice tributo è NRPP denominato “Imposta sostitutiva dell’Irpef – Nuovi residenti – articolo 24-bis, comma 2, del Tuir”.

La risoluzione indica inoltre la modalità di compilazione del modello F24 Elide:

  • nella sezione “CONTRIBUENTE”, nei campi “codice fiscale” e “dati anagrafici”, il codice fiscale e i dati anagrafici del soggetto tenuto al versamento;
  • nella sezione “ERARIO ED ALTRO”:
    • nel campo “tipo”, la lettera “R”;
    • nel campo “codice”, il codice tributo “NRPP”;
    • nel campo “anno di riferimento”, l’anno d’imposta a cui si riferisce il versamento, nel formato “AAAA”.

Gli altri campi del modello “F24 ELIDE” non devono essere valorizzati.


Riferimenti Normativi

  • 24-bis Dpr. n. 917/1986;
  • Provvedimento Direttore Agenzie delle Entrate 8 marzo 2017;
  • Circolare Agenzia delle Entrate n. 17/E datata 23 maggio 2017;
  • Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 44/E datata 11 giugno 2018.

Marco Beacco – Centro Studi CGN