Massimo D'Amico

263 ARTICOLI 0 COMMENTI
Nel 1996 si laurea in Economia e Commercio presso l’Università di Palermo. Iscritto all’Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Pordenone, comincia a esercitare la professione occupandosi, in particolare, di consulenza tributaria. Negli ultimi anni, si è dedicato alla consulenza in materia di finanza aziendale e controllo di gestione. Dal 2008 collabora con il Gruppo Servizi CGN e dal 2011 fa parte del gruppo di coordinamento editoriale di Fisco 7.

L’iscrizione al Coni costituisce il lasciapassare per ottenere gli sgravi

Le associazioni sportive dilettantistiche non riconosciute dal Coni non possono mai accedere al regime di favore loro riservato perché, in tal caso, non si...

La responsabilità degli organi direttivi nelle associazioni non riconosciute

La responsabilità dell’ente no profit e dei suoi organi direttivi costituisce un significativo problema quando l’Amministrazione finanziaria attribuisce una responsabilità diretta ai sensi dell’articolo...

Il duplicato del file Xml o Pdf trasmesso dalla Coop per...

Con le risposte n. 10, 11 e 12 del 2019, l’Agenzia delle entrate ha precisato che il duplicato del file Xml oppure in formato...

Anche il conduttore dell’immobile può versare l’Imu (e l’Ici)

Se previsto nel contratto di locazione, al conduttore dell’immobile può essere addebitato l’onere dell’Ici e quindi dell‘Imu. È quanto stabilito dalla Corte di cassazione,...

Secondo la Corte di giustizia europea le lezioni di guida sono...

La nozione di “insegnamento scolastico o universitario” non include quella di insegnamento della guida automobilistica poiché quest’ultima ha carattere specialistico e non “garantisce alla...

La sentenza di divorzio salva le agevolazioni prima casa

Ai fini dell’imposta di registro, l’ex coniuge non decade dall’agevolazione prima casa chiesta in relazione all’acquisto di un secondo immobile se il primo bene,...

Il Fisco può usare i dati del PC del professionista anche...

Il professionista che non invoca il segreto professionale non può opporsi al fatto che i dati del PC siano utilizzabili dagli organi dell’Amministrazione finanziaria...

Le violazioni che hanno risvolti penali giustificano sanzioni più elevate

Qualora la violazione tributaria presenti anche rilievi di natura penale, deve considerarsi legittima l’irrogazione delle sanzioni amministrative in misura maggiore rispetto al minimo edittale....

Il mancato invio all’Enea non comporta la decadenza dalle agevolazioni

Nel caso di mancato invio della nuova comunicazione all’Enea, il contribuente non decade dall’agevolazione prevista per le spese per il recupero del patrimonio edilizio...